Uno dei libri più potenti che abbia mai letto. E l’ho capito ancora di più incontrandone l’autore, Biagio Cepollaro, e capendo meglio, retrospettivamente, qualcosa del perché non fu pubblicato quando fu scritto, circa 25 anni fa. Critica vera, impegno vero, non di maniera, mentre i fenomeni letterari di allora alla fine erano accettabili, anche dal mercato, e diventarono presto moda. E poi presto epigoni nell’imitazione di se stessi. Ma. Senza questa nettezza, più ancora che profondità. Sono felice, allora sarebbe stata una voce dissonante, allora c’era ancora un’opposizione. Ma. Ora è un libro unico. Le pieghe della storia, anche della letteratura, a volte restituiscono. Specialmente quando la Realtà – basta aprire gli occhi – negli anni supera le più previsioni più lungimiranti. La notte dei botti, alla fine, c’è stata. Probabilmente ne siamo tutti complici.
Leggetelo
(Un grazie vero a Francesco Forlani, che quella piega della storia ha disteso)

Si può richiedere qui a partire dal 27 marzo 2018:

Libreria universitaria

https://www.libreriauniversitaria.it/notte-botti-cepollaro-biagio-miraggi/libro/9788899815639

Amazon:

https://www.amazon.it/notte-dei-botti-Biagio-Cepollaro/dp/8899815631

Hoepli

https://www.hoepli.it/libro/la-notte-dei-botti/9788899815639.html

La Feltrinelli

https://www.lafeltrinelli.it/libri/biagio-cepollaro/notte-botti/9788899815639

Annunci